National Football League Italy RAMS Milano Briganti Napoli Marinens Lazio Gladiatori Roma Hi-Tech Media Warriors Bologna Aquile Duchi Ferrara Bengals Brescia Blacks Rivoli Blue Storms Gorla Minore Centurions Alessandria Crusaders Cagliari Martesana Daemons Guelfi Firenze Muli Trieste LONGHORNS Grosseto Grizzlies Roma Skorpions Varese Tigers&Giaguari Hogs Reggio Emilia AMERICAN FELIX Molinella ANGELS Pesaro BLITZ Ciriè Wild Boars Bari RED JACKETS Sarzana REDSKINS Verona FROGS Legnano SAINTS Padova SPARTANS Taranto BOBCATS Parma CHIEFS Ravenna CUS Bologna NEPTUNES LANCIERI Novara WILD DOGS Lanciano Bad Bees Napoli 82'ers The Irishmen PIRATES Savona PREDATORI Golfo del Tigullio RAVENS Imola N.F.L.I.
 >> News
 >> DOWNLOAD
 - SUPERBOWL LEAGUE
 - Serie A
 - Serie B
 - Junior League
 - Youth League
 - Superbowl
 - Trofei
 >> BLUE TEAM ITALIA
 -Team NFLI
 -> Team FLAG JUNIOR
 -Team FLAG SENIOR
 -Team NYL
 >> LOGIN TEAM
 - Sessione Esami
 - Esame Coach
 -Elenco Allenatori
 - Rinnovo Allenatore
 - Allenatori Tesserabili
 - Modulo Pagamento
 - Copyright
 - Privacy
 - Contatti
 - Newsletter
 >> NFLI MAIL BOX
N.F.L.I. News - XXVIII° SUPERBOWL: UN SUCCESSO TV!

XXVIII° SUPERBOWL: UN SUCCESSO TV!


E' stato un grande successo la prima diretta televisiva del XXVIII° Superbowl mai trasmessa in Italia. I dati Auditel relativi alla sola trasmissione televisiva (senza i dati satellitari) andata in onda in diretta in Emilia Romagna e Marche parlano di ben 156.000 contatti. "La prima diretta tv di una finale Superbowl in Italia- trasmessa dal gruppo E'TV -sulle piattaforme analogica, digitale terrestre, satellitare , radio e in web streaming ha coinvolto e raggiunto gli appassionati del football americano in Italia e nel mondo"scrive Andrea Marchi di E-TV. "Anche i risultati Auditel hanno premiato questo sforzo con 156.000 contatti ( solo televisivi) con lo 0,31% di share". A questi vanno aggiunti i dati del satellitare, web stream, radio. Un vero successo di pubblico. Non siamo ancora a livelli degli sport"maggiori" ma è un buon risultato che incoraggia a fare ancora di più in futuro per questo movimento che con la manifestazione di sabato ha dichiarato al mondo di voler essere sempre più protagonista , perchè lo merita. "Congratulazioni sincere ai Warriors, che hanno voluto questo evento in diretta, e se ne sono fatti carico. Grazie soprattutto per avere supportato in modo determinante,con una preziosissima consulenza tecnica, il lavoro dei nostri tecnici" continua il giornalista dell'emittente. E complimenti anche ai telecronisti principali Alessandro Mossini e Paolo Rondelli. Il giornalista di E-TV cha ha curato l'evento con ottimi commenti dal campo aggiunge. "La mia speranza, anzi certezza, è che il Superbowl tornerà a Bologna, e i Warriors ci saranno!E noi saremo con loro".